Qui comincia la mia nuova storia. In alto il nuovo che verrà, in basso il passato che mi sono buttata alle spalle.

Ho da poco lasciato la società che avevo fondato un anno fa con altre tre socie. E’ stata una decisione sofferta perchè, anche se le cose non sono andate come avrei sperato, la società era pur sempre una mia ‘creatura’ (anche se condivisa) e un progetto in cui avevo creduto. Le separazioni possono essere consensuali oppure no. Questa non lo è stata. Mi rialzo dopo esseremi leccata le ferite e ricomincio.

Ho voluto comunque riportare in questo blog alcuni degli articoli scritti in precedenza, forse per uno stupido attaccamento (quasi materno) o forse perchè nel vecchio blog me ne è stata tolta la maternità…