Le sei zampe sono quelle del famoso cane, logo di Eni, disegnato da Bob Noorda nel 1952 e protagonista dei divertenti spot TV, insieme al dottor Bang, maldestro scienziato teutonico che si danna per trovare le soluzioni per il risparmio energetico, già inventate dal “genio di uno cane” per stessa ammissione del luminare. E il cane a sei zampe è anche portatore di arte e cultura. E’ dall’inizio di quest’anno infatti che Eni ha dimostrato particolare interesse per i giovani artisti, cominciando dall’israeliana Ilana Yahav, con i suoi disegni nella sabbia, protagonisti del suggestivo spot TV in onda nella primavera di quest’anno e continuando con il sito enizyme, una vera raccolta di giovani talenti dell’arte.

Vai al sito Eni Lo spot con il dottor Bang Lo spot di Ilana Yahav

Ma l’attenzione per la cultura, Eni la dimostra anche nei confronti dei grandi maestri dell’arte italiana. Dal 3 dicembre 2010 fino al 6 gennaio 2011 infatti è possibile ammirare a Palazzo Marino di Milano, Donna allo Specchio di Tiziano, opera concessa in prestito dal Louvre, nell’ambito della partnership con Eni. Questa mostra segue le esposizioni, avvenute sempre a Palazzo Marino, de La conversione di Saulo del Caravaggio nel 2008 e nel 2009 del San Giovanni Battista di Leonardo. I particolari del quadro come la veste della fanciulla, i capelli raccolti in una ciocca, il giovane assistente, lo specchio convesso tipico dei barbieri, l’anello con un piccolo castone e pietra che la giovane indossa al mignolo della mano sinistra vi verranno svelati da guide esperte e tecnologiche dotate di iPad con il quale illustrano la pittura del periodo, ma anche quella precedente e successiva, le analogie con altri dipinti e tutti i dettagli per comprendere la meraviglia dell’opera.

Ma Donna allo Specchio è molto di più…

  • … è un sito web che ospita i contenuti della mostra: ampie sezioni informative, approfondimenti, materiale scaricabile, testi del catalogo, video, live streaming, interviste e immagini relative ai diversi eventi previsti durante l’esposizione
  • … è un’ applicazione per iPhone che offre la possibilità di scattare una fotografia e di “specchiarla” su diverse superfici da condividere su Facebook o inviare ai propri amici via e-mail.
  • … è una pagina su Facebook
  • … è un profilo Twitter
  • … è un canale Youtube
  • … è un’ applicazione Facebook che ti permette di diventare protagonista dando il tuo volto al quadro Donna allo Specchio caricando un immagine da webcam o da computer
  • … e infine è un ciclo di incontri che vedono protagoniste le donne italiane della cultura e dello spettacolo di età differenti per un confronto e un dibattito sulla donna in Italia. Lo scorso giovedì 9 dicembre si sono incontrate Miriam Mafai, giornalista, 84 anni e Giulia Carcasi, scrittrice, 25 anni. Il prossimo mercoledì 15 dicembre sarà la volta di due attrici: Monica Guerritore e Micaela Ramazzotti. L’incontro conclusivo si terrà il 23 dicembre. La partecipazione è completamente gratuita fino ad esaurimento posti. Iscrizioni al n. verde 800.589.680

Articolo sponsorizzato

Condividi su Wikio